Il pacchetto formativo Reacti-VET per insegnanti

Nella prima fase del progetto, i partner sono stati coinvolti principalmente in 3 attività. Inizialmente è stato creato il sito web del progetto, con un front-end pubblico e un back-end accessibile solo ai partner, utilizzato per la gestione collaborativa dei documenti e la comunicazione online. La piattaforma è stata presentata ai partner durante il kick-off meeting. Come passo successivo, è stata condotta in Italia, Estonia ed Ungheria un'analisi dei bisogni e dei requisiti. Complessivamente 264 insegnanti di formazione professionale hanno partecipato ad un sondaggio online, i cui risultati sono stati sintetizzati e pubblicati in inglese.

Una differenza significativa emersa dal sondaggio tra i 3 paesi coinvolti è che in Ungheria non è comune che un insegnante di formazione professionale abbia anche un secondo lavoro in azienda, mentre questo si verifica abbastanza spesso in Italia ed Estonia. L'indagine ha rivelato anche come l'utilizzo di e-book sia significativamente più comune in Estonia rispetto a Italia e Ungheria.

Il livello di competenza tecnologica (IT) degli intervistati è relativamente basso e, sorprendentemente, le Open Educational Resources (OER) non sono ancora ampiamente utilizzate, quindi il corso offerto da Reacti-VET potrà essere di grande utilità per gli inseganti intervistati. I partner ungheresi hanno condotto un questionario rivolto alle imprese, dal quale è emerso che i datori di lavoro hanno pochi rapporti con gli istituti di formazione professionale e che considerano insufficienti le competenze degli studenti laureati.

Sulla base del sondaggio è stata confermata la necessità di una formazione che incoraggi l'instaurarsi di un rapporto di collaborazione più stretto tra scuole e datori di lavoro e l'introduzione di processi di sviluppo dei curricula che siano rapidi e flessibili.

Lo sviluppo del contenuto del corso è iniziato con l'elaborazione della versione inglese dei seguenti moduli:

1. Metodi di insegnamento innovativi

2. Strategie di collaborazione

3. Open Educational Resources

4. Sistemi di gestione dell'apprendimento

5. Raccolta e analisi dei dati