Project description

IL CONTESTO DEL PROGETTO

Con istruzione e formazione professionale si intendono "istruzione e formazione specifiche per l'occupazione , orientate a garantire un'offerta di lavoro qualificato" (CEDEFOP).

Ogni giorno sentiamo parlare di "gap delle competenze" - lo squilibrio tra offerta e domanda di competenze e abilità sul mercato del lavoro. Sebbene questo problema non possa essere risolto solo attraverso l'istruzione, la formazione professionale rappresenta uno dei settori chiave in grado di fornire una risposta adeguata al problema.

IL PROBLEMA

Gli istituti di formazione devono soddisfare contemporaneamente due requisiti tra loro contrapposti: da un lato rimanere fedeli alla tradizione, fornire conoscenze testate ed approvate da stakeholder rilevanti all’interno della società e nel sistema economico; dall’altro dotare gli studenti di una serie di abilità e competenze pertinenti con le nuove esigenze emergenti nel mercato del lavoro e in continua evoluzione. Nonostante gli sforzi profusi dai responsabili politici nazionali ed europei per indirizzare gli istituti di formazione verso un "ripensamento" dei programmi e dei metodi di insegnamento, i cambiamenti sono stati lenti e mai realmente al passo con le esigenze del mercato del lavoro. Nella maggior parte dei paesi europei, le qualifiche professionali si basano su curricula standard in cui è definito nel dettaglio tutto ciò che deve essere insegnato, lasciando così poca libertà agli insegnanti e ai formatori di aggiornarsi per meglio rispondere alle esigenze del mercato del lavoro. La maggior parte dei paesi ha procedure di accreditamento lunghe e complesse, quindi l'approvazione di un nuovo curriculum - o anche la modifica di uno esistente - può richiedere molto tempo.

SCOPO

Il progetto mira a fornire una formazione efficace e il supporto necessario agli insegnanti della formazione professionale, per consentire loro di identificare e rispondere al gap di competenze nel mercato del lavoro grazie al coinvolgimento di attori chiave: studenti, genitori, personale docente e, in particolare, i datori di lavoro che incontrano difficoltà nel trovare lavoratori qualificati da assumere.

OBIETTIVI

Il consorzio svilupperà, testerà e realizzerà kit di strumenti standardizzati che conterranno un insieme di metodologie di insegnamento, collaborazione e comunicazione. Ciò includerà una metodologia per il rapido sviluppo di curricula formativi rivolta agli insegnanti della formazione professionale, da utilizzare in collaborazione con aziende e datori di lavoro per identificare i gap di competenze e progettare, sviluppare ed erogare corsi di miglioramento delle competenze per gli studenti. Il kit di strumenti sarà testato nell’ambito del settore IT, ma una sua versione standardizzata sarà trasferibile anche ad altri settori.

I PARTNER

Il consorzio comprende sette partner provenienti da quattro paesi europei, scuole professionali, organizzazioni e aziende. L'obiettivo è quello di utilizzare le capacità di ciascun partner per rendere l'istruzione e la formazione professionale coerenti con le esigenze del mercato del lavoro. Poiché i corsi pilota si concentreranno sul settore IT, il consorzio comprende scuole e aziende attive nel settore IT.

IMPATTI

L'esperienza e le buone pratiche del consorzio si rifletteranno nei suoi due prodotti principali.

1. Il pacchetto formativo Reacti-VET per insegnanti, disponibile online in 4 lingue:

  • sarà accreditato;
  • contribuirà allo sviluppo professionale degli insegnanti;
  • aiuterà gli insegnanti a trasformare l'insegnamento tradizionale utilizzando metodologie creative e innovative;
  • svilupperà la capacità degli insegnanti di sfruttare il grande potenziale delle open educational resources per il rapido sviluppo di percorsi formativi volti a migliorare le competenze degli studenti;
  • formerà gli insegnanti, sia all'interno che all'esterno della scuola;
  • supporterà gli studenti, spingendoli a prendersi una maggiore responsabilità nella definizione del proprio processo di apprendimento;
  • svilupperà negli studenti le abilità e le competenze chiave del 21 ° secolo.

 

2. Reacti-VET Upskilling Training da testare all'interno del settore IT utilizzando però una metodologia tale da essere applicabile ad altri campi della formazione professionale:

  • contribuirà a ridurre il gap delle competenze;
  • migliorerà il posizionamento degli studenti nel mercato del lavoro;
  • aumenterà per le piccole e medie imprese la possibilità di attingere ad una forza lavoro qualificata e pronta a rispondere alle esigenze di un mercato del lavoro in costante evoluzione.

RISULTATI

Sono previsti cinque Intellectual Output, tutti realizzati in collaborazione da scuole e imprese, che supportano i due principali risultati del progetto:

  1. Reacti-VET training package for Teachers, un pacchetto formativo per gli insegnanti, costituito da sei moduli in quattro lingue (inglese, estone, ungherese, italiano)
  • Sviluppo del contenuto del percorso formativo.
  • Sperimentazione del corso di aggiornamento per insegnanti.
  • Standardizzazione & accreditamento.

2. Reacti-VET upskilling training and methodology for Students, modello e metodologia per il miglioramento delle competenze degli studenti

  • Progettazione e implementazione del modello, coinvolgendo insegnanti, studenti, aziende e scuole.
  • Identificazione del gap di competenze nelle professioni selezionate.
  • Progettazione collaborativa di curricula formativi per migliorare le competenze e collaborazione nello sviluppo di contenuti utilizzando Risorse Educative Aperte.
  • Una Formazione e Istruzione Professionale più reattiva grazie a insegnanti che progettano e sviluppano corsi aggiornati per i propri studenti. 
  • Valutazioni basate su progetti come parte della metodologia Reacti-VET.
  • Pianificazione della formazione e creazione di una piattaforma di formazione online.

INFO PROGETTO

Titolo: Teachers for Reactive and Responsive Vocational Education
Acronimo: Reacti-VET
ID Progetto: 2018-1-HU01-KA202-047816
Programma: Erasmus+ KA2
Tipologia: Strategic Partnership
Target: Insegnanti di formazione professionale
Beneficiari: studenti, datori di lavoro
Paesi partecipanti: HU, IT, UK, EE
Data di inizio progetto: 1 settembre 2018.
Data di fine progetto: 28 febbraio 2021.

PARTNER

iTStudy Hungary Ltd. (HU) - Coordinatore
AICA - Associazione Italiana Informatica e Calcolo Automatico (IT)
Fondazione ITS per le nuove tecnologie del Made in Italy – Jobsacademy (IT)
BCS Koolitus AS (EE)
SZÁMALK-Szalézi Szakgimnázium (HU)
Veszprémi Szakképzési Centrum Öveges József Szakgimnáziuma, Szakközépiskolája és Kollégiuma (HU)
CAPDM (UK)

CONTATTACI

Coordinatore del progetto: iTStudy Hungary
Project manager: Mária Hartyányi
Email: maria.hartyanyi@itstudy.hu

In Italia
AICA:
progettieuropei@aicanet.it
JAC: international@fondazionejobsacademy.org